6 semplici idee per riutilizzare i fondi di caffè

6 semplici idee per riutilizzare i fondi di caffè

Nelle lunghe giornate lavorative, il caffè è senza dubbio uno dei nostri principali alleati. Il connubio italiani-caffè non è solo uno stereotipo famoso all’estero, ma anche una reale tradizione del nostro Paese: l’odore del caffè appena preparato con la moca a volte è l’unica cosa che riesce a farci abbandonare il tanto amato piumone…

Ma forse non sapevate che il caffè non ha solo il potere di farci svegliare la mattina. La prossima volta che gustate un buon espresso fatto in casa, non buttate il fondo che rimane nel filtro: potrebbe tornarvi molto utile per le attività più impensabili. Gli esperti di Helpling le hanno raccolte per voi!

1. Eliminare i cattivi odori dalle mani

Chicchi di caffé

Vi siete cimentati nella preparazione di nuovi piatti, magari etnici e pieni di spezie, ma non volete che l’odore di aglio o di altri ingredienti vi rimanga sulle mani per giorni? Sfregatele con il fondo di caffè prima di lavarle: il caffè vi aiuterà ad eliminare il cattivo odore e i residui di sporco!

2. Deodorare gli spazi chiusi della cucina

Ci avete provato in tutti i modi, ma non c’è soluzione per avere un frigo veramente profumato? Ecco un piccolo trucco per ovviare a questo problema: provate a sistemare i fondi di caffè in un recipiente ed inseritelo all’interno del frigorifero. Quest’idea vale anche per il mobiletto in cui sono riposti i cestini della spazzatura o per i bidoni stessi! Attenzione: per avere risultati soddisfacenti, ricordatevi di cambiare il caffè ogni 15 giorni.

3. Eliminare i residui più difficili dai piatti

coffe_grounds-630x421

Cucinare è divertente, pulire i piatti alla fine dell’opera… un po’ meno! – soprattutto con i residui di sporco più difficili. Ma niente stress: prendete due o tre cucchiai di fondo di caffè, aggiungete dell’acqua calda ed utilizzate il mix per strofinare la superficie con una spugna o una spazzola morbida. Potete utilizzare lo stesso metodo anche per i fornelli. Oppure potete arginare il problema alla radice e cucinare “limitando i danni”: ecco i nostri consigli per cucinare senza sporcare troppo.

4. Pulire l’interno delle tubature

Le tubature e i rubinetti non funzionano mai come vorreste? Prima di chiamare un idraulico, potete provare a pulirli meglio, eliminando i residui che bloccano o rendono difficile lo scorrere dell’acqua. Versate dell’acqua calda mischiata ad alcuni cucchiai di fondo di caffè nel lavandino: questa miscela non solo aiuterà a pulire le tubature, ma anche a neutralizzare gli odori.

5. Riparare i graffi sul legno

Caffé per moca

Durante il vostro ultimo trasloco avete graffiato il parquet o la credenza di legno a cui tenete tanto? Mischiate i fondi di caffè ad un po’ di acqua calda fino a creare una miscela semi-liquida: stendetela sul legno e, una volta assorbita, strofinate le aree graffiate. Il caffè ripara naturalmente i graffi nel legno: ripetete l’operazione finché il risultato è completamente soddisfacente. Per lucidarlo, poi, usate l’olio d’oliva!

6. Proteggere le piante

Volete migliorare l’aspetto del vostro giardino? I fondi di caffè sono anche un ottimo fertilizzante naturale. Inoltre, possono anche essere usati come repellente contro le formiche o le lumache. Come funziona? Basta sistemare il caffè alle radici delle piante oppure diluirlo con acqua e spruzzarlo direttamente sulle foglie.

Insomma, il caffè si rivela un perfetto alleato da molti punti di vista. Non vi resta, quindi, che prepararvene uno, rilassarvi e lasciare che sia uno dei nostri partner ad occuparsi delle pulizie della casa.

Giulia si occupa di contenuti e social media e ama parlare con ogni tipo di persona per scoprire curiosità e piccoli trucchi che possano aiutare a migliorare la vita di tutti i giorni. Sul blog di Helpling vi racconterà quello che impara dalle persone che incontra e vi darà consigli per gestire al meglio la vostra casa e i vostri oggetti preferiti.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prova Helpling