Pulire la borsa in 4 semplici mosse

Pulire la borsa in 4 semplici mosse

Secondo un recente studio, il 33% delle donne ammette di non aver mai pulito le proprie borse. Non ci stupisce, quindi, che possano essere un ricettacolo di batteri ben peggiore della tavoletta del wc! Essendo l’igiene della casa estremamente importante, infatti, il bagno viene pulito molto spesso, poiché normalmente ritenuto il posto più sporco. Le borse, al contrario, finiscono per raccogliere indisturbate un’enorme quantità di germi e batteri. Mantenere borse e pochette pulite ed igienizzate è semplice: oggi vi sveliamo le “minacce” nascoste nella vostra borsa e vi diamo qualche consiglio per pulirla al meglio!

La minaccia dei batteri

Immagina in quanti posti viene appoggiata la tua borsa in un solo giorno: scrivanie, pavimenti, bagni, sedie… Tutti posti più o meno sporchi, che a volte eviteresti di toccare con le mani, ma che entrano quotidianamente in contatto con la tua borsa. Adesso prova a pensare a quante volte l’hai effettivamente pulita con attenzione e fai un rapido calcolo di quanti batteri e germi abbia potuto accumulare nel corso degli anni.

donna-analizza-il-contenuto-della-sua-borsetta

Stai già iniziando a sentirti un po’ in colpa? Be’… dovresti! Oltre 10 mila diversi batteri possono trovarsi concentrati in pochi centimetri quadrati della tua borsetta. E, udite udite, per il 30% si tratta addirittura di batteri fecali! Uno specialista del Science World Report intervistato di recente ha dichiarato che le borse possono avere un’attivita microbica 10 volte superiore alla tavoletta del wc, dentro, fuori e specialmente sui manici!

Ora, oltre a pensare a tutti i posti in cui porti la tua borsa, rifletti su quante volte la tocchi ogni giorno. Adesso immagina quanto possano essere sporche le tue mani. Per aiutarti ad avere un quadro completo della situazione, l’Università del Colorado ha pubblicato uno studio secondo cui sono 4700 i differenti batteri che è possibile trovare sulle mani!

I nostri consigli per pulire la borsa

Dopo tutte queste informazioni su germi e batteri, è il caso di pensare a come evitarli il più possibile, no? È più facile di quello che pensi. Se fai attenzione a 4 semplici consigli di igiene puoi diminuire notevolmente il rischio di avere una borsa “contaminata”.

  • Le mani prima di tutto

lavarsi-le-mani

Per essere sicura che le tue borse siano pulite, innanzitutto lavati le mani e poi passale con delle salviette umide senz’alcool (puoi facilmente trovarle in tutti i supermercati!). Fai estrema attenzione a pulirti le mani prima di prendere qualcosa all’interno della borsa: lavati le mani prima di toccare la parte interna, soprattutto se prima avevi toccato altre superfici o se arrivi di luoghi pubblici come treni, bus o bar e ristoranti.

  • Fai attenzione a dove appoggi la borsa!

Evita di lasciarla sul pavimento (soprattutto nei bagni pubblici!) e, quando la riponi nell’armadio, assicurati di avvolgerla nel suo sacchetto protettivo o in una vecchia federa per cuscini, in modo da proteggerla ed evitare qualsiasi scambio di germi da una borsa all’altra.

  • Svuotala regolarmente

contenuto-della-borsetta-di-una-donna

Di tanto in tanto svuota la borsa e scuotila, in modo che la sporcizia accumulata all’interno possa cadere fuori. Come ultima cosa, passa una spazzola o un rullo adesivo per raccogliere i residui più resistenti.

bicarbonato

Se vuoi ottenere il massimo di pulizia, puoi preparare dei sacchetti di bicarbonato e tenerli nella borsa per sbarazzarti dei cattivi odori.

E tu? Come ti assicuri che la tua borsa sia sempre pulita? Scrivicelo nei commenti qui sotto!

Chiara si occupa di on-line marketing e contenuti, crede che il mondo sia pieno di persone interessanti e di opportunitá di crescita, per questo ama viaggiare e lo fa non appena le è possibile. Sul blog di Helpling vi darà consigli su come pulire ad abbellire la vostra casa, proprio come farebbe se fosse la sua.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prova Helpling