Le 30 attrazioni turistiche più sporche al mondo

Le 30 attrazioni turistiche più sporche al mondo

Ah, che bello partire: scoprire nuovi posti e Paesi, esplorare culture diverse, assaggiare cibi inaspettati, incontrare viaggiatori di ogni genere e ritrovarsi in luoghi suggestivi e magici…
Il viaggio però porta sempre con sè alcuni rischi: chi pensa all’igiene, ad esempio? Molte attrazioni turistiche vedono ogni anno orde di appassionati e viaggiatori, non c’é da stupirsi quindi che la pulizia, in questi luoghi, non sia delle più profonde ed attente.

Basti pensare ai 7 milioni di turisti che ogni anno visitano la Torre Eiffel, attaccandosi allo scorrimano e toccando le barriere protettive arrivati in cima: lo sapevate che sulle mani trasportiamo migliaia di batteri? Toccando lo stesso scorrimano veniamo in contatto con i batteri di altre 7 milioni di persone…

Lo stesso vale per quelle statue e quei luoghi che hanno un significato che va oltre l’aspetto turistico: avete presente quelle tradizioni in cui, toccando una statua di qualche personaggio importante si riceve fortuna o altro? E la bocca della verità?

Per non parlare di quei luoghi che sono sporchi “di loro”, e nonostante ciò rimangono attrazioni turistiche imperdibili: il fiume Gange ad esempio, è il fiume più inquinato al mondo ma nonostante ciò 20 milioni di visitatori ogni anno vi si recano.

La lista potrebbe continuare per molto, e per questo abbiamo deciso di venirvi in aiuto, stilando una lista delle 30 attrazioni turistiche più sporche al mondo e mettendole in un’infografica. Dall’isola delle scimmie in Vietnam ai bagni termali di Budapest, le trovate tutte: almeno partite avvisati!

le 30 attrazioni turistiche più sporche al mondo

Foto del Gum Wall: N i c o l a

Chiara si occupa di on-line marketing e contenuti, crede che il mondo sia pieno di persone interessanti e di opportunitá di crescita, per questo ama viaggiare e lo fa non appena le è possibile. Sul blog di Helpling vi darà consigli su come pulire ad abbellire la vostra casa, proprio come farebbe se fosse la sua.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prova Helpling