Halloween: come pulire dopo la festa

Halloween: come pulire dopo la festa

Ciao amici di Helpling,

dolcetto o scherzetto?  Le feste in casa, che siano tra adulti o con gli amici dei vostri figli, lasciano un gran disordine e a volte anche macchie ostinate. Se poi quella che avete appena organizzato era la festa di Halloween sapete di cosa sto parlando: sangue finto, ragnatele, candele, zucche…e chi più ne ha più ne metta!

Lo sapevate, dare una festa in casa comporta innumerevoli ore di preparativi e almeno il doppio delle ore per ripulire ma l’organizzazione è alla base di tutto. Oggi vi do qualche pratico consiglio che vi aiuterà ad eliminare le macchie dai vostri vestiti e dai divani.

Sangue (finto e non!)

Ketchup

Il sangue una volta seccato si fissa nei capi ed è molto difficile rimuoverlo, l’ideale è intervenire subito con acqua molto fredda, se si agisce in pochi minuti basterà l’acqua corrente e poi un normale lavaggio per rimuoverlo. Se vi siete accorti di una macchia di sangue solo a cose fatte, potete provare a rimuoverla con l’acqua ossigenata diluita nell’acqua molto fredda oppure, per i tessuti delicati che potrebbero rovinarsi con l’acqua ossigenata, fate una miscela di acqua e sale da strofinare delicatamente.

Trucco

Spesso in queste feste si usano trucchi particolari che lasciano spiacevoli ricordi in giro per la casa! Per smacchiare il divano che si è sporcato mentre i bambini si rotolavano da un cuscino all’altro vestiti da zombie, potete trattare la macchia con un latte detergente se il divano è in pelle, con sapone liquido diluito in acqua tiepida se il divano è in tessuto. Una volta asciutto, spazzolate con una spazzola a setole medio-morbide. Se siete tra i fortunati con un divano sfoderabile, potete usare acqua tiepida ed etere per pretrattare e procedere con un normale lavaggio in lavatrice.

Cera di candele

Candele

Avete disseminato la casa di candele per creare la giusta atmosfera zombesca e ora vi ritrovate cera ovunque, armatevi di cucchiaio, ferro da stiro o phon e carta. Staccate i pezzi più grandi di cera con il retro del cucchiaio in modo da non graffiare la superficie, passate il ferro da stiro sulla carta che avrete appoggiato sopra la cera. In questo modo la cera si scioglierà e verra via facilmente senza dover grattare. Per eliminare eventuali macchie lasciate dalla cera colorata, utilizzate il sapone per i piatti o lo sgrassatore.

Marmellata

marmellata

Le confetture sono la base di molti dolci di Halloween e se durante la preparazione vi siete sporcati, applicate subito l’acqua frizzante sulla parte da trattare tamponandola con un panno, procedete al normale lavaggio. Per i capi in lana o seta, versate alcune gocce di alcool diluite in acqua tiepida e lasciate agire.

Chiara si occupa di on-line marketing e contenuti, crede che il mondo sia pieno di persone interessanti e di opportunitá di crescita, per questo ama viaggiare e lo fa non appena le è possibile. Sul blog di Helpling vi darà consigli su come pulire ad abbellire la vostra casa, proprio come farebbe se fosse la sua.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prova Helpling