Pulizie d’inverno: 8 consigli per una casa calda, pulita e confortevole

Pulizie d’inverno: 8 consigli per una casa calda, pulita e confortevole

È un errore comune credere che la pulizia approfondita della casa debba essere fatta solo in primavera: anche l’inverno è un buon momento per dedicarsi a straccio e spazzolone! Grazie ai consigli degli addetti che operano sulla nostra piattaforma, scopri in questo post come procedere con le “pulizie d’inverno”. E se leggi fino in fondo, Helpling ha una sorpresa molto speciale per te…

Ci servono davvero le “pulizie d’inverno”?

Nella stagione fredda, con il meteo altalenante e le temperature in discesa, è molto più facile prendersi un raffreddore o addirittura l’influenza. Per questo motivo è importante, in particolare in quest’anno complicato, mantenere la casa pulita e disinfettata, dichiarando guerra a tutti i virus. Con la diffusione del lavoro da casa, inoltre, trascorriamo quasi tutta la giornata fra le nostre quattro mura: è fondamentale proteggerci al meglio!

Consiglio 1 | L’organizzazione prima di tutto 

Dedicarsi alle stanze in sequenza è il modo più efficace per pulire a fondo la casa in qualsiasi momento dell’anno, ma è fondamentale in inverno. In questo modo, infatti, si possono aprire le finestre di una stanza mentre se ne pulisce un’altra, evitando il rischio di congelamento! Come sempre, inoltre, è importante avere delle liste di controllo, per essere sicuri di non dimenticare nulla durante le pulizie d’inverno.

Consiglio 2 | E’ tutto pronto per accendere il riscaldamento? 

Stanza con termosifoni

Per rendere accogliente la tua casa in inverno hai bisogno di caloriferi ben funzionanti. Prima di iniziare a usarli, ricorda di svuotarli dell’acqua e dell’aria rimaste all’interno, in modo che possano riscaldarsi al massimo una volta accesi. E’ anche importante verificare che i termosifoni siano ben isolati e puliti, in modo che sia garantita una buona circolazione del calore. La polvere depositata sul calorifero, infatti, oltre a essere il nemico numero uno per chi soffre di allergie, può ridurre la potenza del riscaldamento anche del 30%, con uno spreco di energia e di denaro.

Consiglio 3 | Non perderti nemmeno un raggio di sole! 

Lo sai qual è il primo effetto collaterale della pulizia delle finestre? In casa entra più luce! E visto quanto la luce manchi a tutti noi durante l’inverno, questa è sicuramente un’attività da non sottovalutare. Inoltre, con la pulizia dei vetri vengono rimossi efficacemente i pollini e gli altri residui delle ventose giornate di fine estate, nonché le impronte degli scrosci delle piogge autunnali. Ricordati di asciugare i vetri muovendoti avanti e indietro in orizzontale per evitare gli aloni!

Soggiorno illuminato dal sole

Consiglio 4 | Tutti attorno al camino! Ma… l’hai fatto controllare?

Se hai una stufa a gas o un caminetto in casa, è importante che tu faccia controllare regolarmente i rilevatori di fumo e anidride carbonica per assicurarti che funzionino correttamente. Prima di utilizzare il caminetto in inverno, inoltre, è buona norma far pulire e controllare la canna fumaria per evitare che sia bloccata da foglie o rami caduti durante i mesi estivi. O magari anche che qualche animaletto abbia deciso di farci il nido… non si sa mai!

Consiglio 5 | Niente polvere sotto (e sopra!) il tappeto

Piedi sul tappeto

Non è certo una sorpresa che la maggior parte della polvere di casa si raccolga nei tappeti. Ma cosa succede ogni volta che ci camminiamo sopra? La polvere si solleva nell’aria! Nelle pulizie d’inverno è assolutamente fondamentale occuparsi dei tappeti. E’ sicuramente più facile lavare quelli piccoli frequentemente, mentre bisognerebbe stendere quelli più grandi su una rete o una corda da bucato all’esterno e sbatterli da due a quattro volte all’anno. Ricorda: se non hai un battipanni a portata di mano, puoi usare una scopa o una racchetta da tennis!

Consiglio 6 | Se le tende non sono più bianche… è tempo di lavarle! 

Una grande quantità di sporco può accumularsi anche nelle tende: lasciando aperte le finestre durante la bella stagione, è facile che le tende raccolgono lo smog del traffico e i pollini. Vi consigliamo di lavarle almeno tre volte all’anno in lavatrice, con un ciclo delicato a 30°C. Prima dell’inizio dell’inverno è sicuramente un buon momento per farlo. Per tapparelle e persiane, invece, oltre a eliminare la polvere, vi consigliamo una pulizia più approfondita con uno straccio e del detergente a base di aceto.

Consiglio 7 | Germi, dove vi state nascondendo?

A volte dimentichiamo che germi e batteri “saltellano” con grande facilità su telecomandi, interruttori della luce e maniglie: tutte le aree che tocchiamo più spesso durante la giornata! I virus del raffreddore sopravvivono fino a 24 ore sulle superfici, mentre virus più potenti anche per diverse settimane! È quindi necessario pulire questi oggetti con costanza, specialmente durante le pulizie d’inverno. Si possono usare dei panni disinfettanti o della carta da cucina con alcune gocce di detergente all’aceto.

Letto, cuscini, coperte

Consiglio 8 | Coperte e cuscini puliti per il massimo comfort

Solo dopo un lavaggio generale di coperte, cuscini e lenzuola puoi metterti davvero comodo, restare a letto fino a tardi la domenica e goderti il tuo divano mentre fuori arriva il freddo dell’inverno. Ci dispiace dirtelo, ma il sudore dell’estate è stato assorbito da cuscini e copriletti, quindi non rimandare! Metti tutto in lavatrice, separatamente e a una temperatura compresa tra 40 e 60°C, a seconda del prodotto. Suggerimento: con i piumoni, metti un paio di palline da tennis nel cestello per evitare che le piume si “appiccichino” tra di loro.

Sorpresa: su Helpling trovi la persona che può fare queste cose al posto tuo!

Ecco la nostra piccola sorpresa: se non hai tempo o voglia di affrontare da solo le “pulizie invernali”, Helpling ha in serbo per te un’offerta speciale: dal 20 al 30 novembre 2020, con il codice blackfriday2020, riceverai uno sconto di 25€ sulla tua prima pulizia ricorrente. Prenota subito per avere una casa pulita, splendente e pronta per il periodo più “coccoloso” dell’anno.

Giulia si occupa di contenuti e social media e ama parlare con ogni tipo di persona per scoprire curiosità e piccoli trucchi che possano aiutare a migliorare la vita di tutti i giorni. Sul blog di Helpling vi racconterà quello che impara dalle persone che incontra e vi darà consigli per gestire al meglio la vostra casa e i vostri oggetti preferiti.

Prova Helpling